fbpx

C.O.I.R.A.G. ETS

Confederazione di Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi – Ente del Terzo Settore

Chi siamo

C.O.I.R.A.G. ETS

Coirag è la Confederazione di Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi ed è nata nel 1982 con lo scopo di contribuire alla ricerca, alla formazione e alla promozione della pratica clinica ed istituzionale nell’ambito delle psicoterapie ad orientamento psicoanalitico.

Coirag

Una comunità di psicoterapeuti con uno sguardo ampio

La vision di Coirag

L’atto costitutivo della Coirag sancisce il riconoscimento di un vertice gruppo analiticamente orientato per la lettura dei fenomeni della clinica individuale gruppale e istituzionale trovando nella pluralità dei linguaggi di matrice psicoanalitica una delle chiavi per entrare in connessione con il sociale.

Coirag nasce come confederazione che, pur tutelando l’autonomia dei singoli componenti, porta le Associazioni ad essa federate a un confronto sistematico e a un lavoro comune attraverso l’organizzazione di convegni, seminari, giornate scientifiche e partecipazione a tavoli locali. Coirag dunque è portatrice di una pluralità di visioni e di metodologie in costante dialogo tra loro.

 

I saperi che sono a fondamento di questa matrice di pensiero riferita alla psicoterapia analiticogruppale nascono da un dialogo tra Psicoanalisi, Sociologia, Antropologia e Scienze Sociali: saperi arricchiti da questo continuo attraversamento di confini disciplinari.
Su questi presupposti Coirag ha dato vita, nel 1993, alla Scuola di specializzazione in psicoterapia.

Vision

SCOPI E ATTIVITà ISTITUZIONALI

Un impegno ad ampio spettro

La Confederazione è impegnata costantemente nel creare attività di ricerca, iniziative di formazione ed eventi di promozione della pratica clinica ed istituzionale nell’ambito delle psicoterapie ad orientamento psicoanalitico e in particolare della Gruppoanalisi, dello Psicodramma Psicoanalitico, della Psicosocioanalisi. Coirag è un Ente del Terzo Settore ed è presente nel Registro per il funding e tender opportunities della Commissione Europea.

Essere un Ente del Terzo Settore consente a Coirag di perseguire ancora più efficacemente scopi sociali e di interesse generale, quali:

9 realtà un obiettivo

Associazioni federate Coirag

La Coirag è formata da nove Associazioni federate i cui statuti prevedono finalità coerenti con quelle di Coirag e che abbiano come criteri di ammissione dei propri soci:

Sono personalità onorarie di Coirag psicoterapeuti e professionisti di chiara fama che hanno acquisito particolare merito nel panorama culturale italiano e internazionale nonché nelle attività della Confederazione. Le personalità onorarie vengono nominate dall’Assemblea su proposta del Consiglio direttivo, e possono partecipare alle assemblee in veste di osservatori.

Sono sostenitori Coirag le persone fisiche, le persone giuridiche, le associazioni e gli enti che appoggiano gli obiettivi della Coirag. Vengono proposti dal Consiglio direttivo e nominati con delibera dell’Assemblea. Possono partecipare alle assemblee in veste di osservatori.

Di seguito si presentano le nove Associazioni federate che compongono Coirag. 

“Dalle parole ai sogni: Acanto inizia con gruppi di parole con i pazienti psichiatrici e cresce attraverso gruppi esperienziali, terapeutici, di formazione fino al social dreaming”

(Maria Teresa Fazio, Presidente Acanto)

“Il lavoro di gruppo, in qualsiasi ambito, è un elemento trasformativo fondamentale e di grande complessità la cui efficacia si evidenzia e chiarisce nel divenire del tempo”

(Giuliana Ziliotto, Presidente A.P.G.)

“Ci tengo a valorizzare in Coirag l’attenzione per l’analisi istituzionale. Oggi il lavoro nelle istituzioni, nelle carceri, nei reparti psichiatrici, e così via, necessita di una cura specifica e di un pensiero etico attento”.

(Alice Mulasso, Presidente Apragi)

LOGO APRAGIP 2024 NUOVO

“Crediamo che l’attivazione dei ruoli interni, l’immagine e la dimensione onirica siano strumenti indispensabili per la strutturazione di nuovi modelli relazionali e per il processo individuativo della persona”.

(Rosalena Cioli, Presidente Apragip)

“Durante tutta la nostra vita attraversiamo gruppi: gruppi famigliari, gruppi classe, gruppi di lavoro. Il gruppo addirittura precede l’individuo. Tutti questi gruppi lasciano una traccia dentro di noi: la psicosocioanalisi consente di connettere queste rappresentazioni attraverso il paradigma individuo-gruppo-polis”.

(Leonardo Speri, Presidente Ariele Psicoterapia)

“Io credo che non possiamo esimerci dall’avere una mentalità gruppale quando lavoriamo non solo con i nostri pazienti, ma anche con l’istituzione e le organizzazioni terapeutiche”.

(Alessandra Silvestro, Presidente As.Ve.Gra.)

“Nel momento storico che l’umanità sta vivendo, caratterizzato dalle conseguenze del trauma sociale causato dalla pandemia, la prospettiva gruppoanalitica dà una chiave di lettura di elezione per studiare, favorire e ricostruire legami sociali in molti ambiti. Il gruppo è il dispositivo attraverso cui è possibile analizzare i processi dinamici ed è, oggi più che mai, oggetto e soggetto di studio e di adattamento alla nuova realtà legata all’uso delle piattaforme digitali. Una nuova avventura ci attende.”

(Carla Vulcano, Presidente “Il Cerchio”)

“Oggi uno psicoterapeuta deve sapersi muovere su campi multi-personali perché famiglia, scuola, servizi socio-sanitari sono istituzioni connesse in una rete di relazioni sempre più complesse”

(Stefano Alba, Presidente del Lab. di Gruppoanalisi)

“Lo psicodramma analitico è un dispositivo di cura e di formazione che facilita l’accesso al simbolico e alle rappresentazioni del mondo interno del soggetto. La drammatizzazione della scena da rappresentare si realizza attraverso il gioco”.

(Stefania Picinotti, Presidente S.I.Ps.A. ETS)

Tempo al futuro

L'attività scientifica Coirag

La Commissione scientifica è composta dal Responsabile Antonino Aprea e da 6 membri scelti per l’autorevolezza scientifica dei loro profili professionali: Cristiano De Persis, Daniela Marzana, Leonardo Speri, Carmen Tagliaferri (Direttrice rivista Gruppi), Nicolò Terminio, Patrizia Velotti.

Il compito istituzionale è di proporre e organizzare le iniziative scientifiche e culturali di Coirag, riservate agli psicoterapeuti, ai Soci delle Associazioni federate, agli Specializzati della Scuola Coirag. Si rivolge quindi ai professionisti della salute mentale che desiderano conoscere e approfondire la prospettiva epistemologica che ispira l’analisi di gruppo e che può avere un ruolo preminente per la comprensione dei grandi fenomeni collettivi che incidono sulle espressioni psicopatologiche della contemporaneità.

L’attività scientifica è espressione diretta della vita associativa in modo da raccogliere e rilanciare il pensiero Coirag attraverso progetti di ricerca in funzione di una clinica pensata alla luce dei cambiamenti che attraversano la cultura sociale, capaci di cogliere il disagio e la sofferenza delle comunità.

Organi e ruoli

Organigramma Coirag

L’attività di Coirag è assai articolata e richiede organi gestionali e direttivi che possano rappresentare le diverse voci e necessità delle Associazioni federate, della Scuola, della rivista Gruppi e del Centro territoriale,  ma anche relativamente alle interazioni con la comunità scientifica, i professionisti del settore, le istituzioni

Progettare per agire

Centri territoriali Coirag

I Centri territoriali sono un organismo specializzato di Coirag che ha come finalità la progettazione di interventi clinici, formativi, sociali.

Sostieni attività con un'importante ricaduta sociale

Dona il 5 x 1000
a C.O.I.R.A.G. ETS

Codice Fiscale 97017820586

Coirag è una comunità professionale con più di cinquecento soci impegnata nello studio, la ricerca, lo sviluppo e la diffusione delle psicoterapie ad orientamento psicoanalitico in ambito individuale, gruppale e istituzionale, attenti a cogliere il disagio e la sofferenza della e nella Polis. 

Il tuo contributo ci permetterà di poter rinforzare la formazione, lo sviluppo e la divulgazione di una clinica e di un’azione nel sociale pensate con un approccio multidisciplinare, tese alla comprensione e alla cura delle vulnerabilità personali, relazionali, familiari e sociali. 

Ci permetterà, inoltre, di sostenere i progetti che stiamo sviluppando e svilupperemo portando un intervento di qualità attraverso lo strumento privilegiato del gruppo, in ambiti diversi, come ad esempio la promozione del benessere della persona e del suo ambiente di vita, o come la cura dei gruppi che curano (le equipe) e delle loro istituzioni.

C.O.I.R.A.G. ETS è iscritta al RUNTS (Registro Unico Nazionale del Terzo Settore) ed è registrata sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’elenco degli Enti del Terzo Settore accreditati per il 5×1000.

dal mondo accademico alle realtà internazionali

Le feconde partnership Coirag

L’attività di Coirag e delle Associazioni federate è in connessione con quella di altri enti, associazioni e realtà istituzionali, anche a livello internazionale. Coirag partecipa con i suoi rappresentanti allo sviluppo del pensiero gruppoanalitico nelle diverse comunità scientifiche riconosciute in Italia e nel mondo.