Revue de psychothérapie psychanalytique de groupe

Presentazione

La Revue de psychothérapie psychanalytique de groupe è una rivista semestrale francese tra le più importanti e centrali sul tema della psicoterapia di gruppo ad orientamento psicoanalitico. L’obiettivo che si pone è quello di offrire una rassegna di contributi psicoanalitici sul funzionamento dei gruppi la cui esplorazione, sia teorica che clinica, è in costante sviluppo. Lo sguardo è costantemente posto anche su temi di attualità, come l’utilizzo di gruppi psicoterapeutici virtuali, il ruolo del terapeuta a confronto con le nuove strutture familiari, oltre a non tralasciare riflessioni rispetto alla dimensione istituzionale.

Ultimo numero

“Groupe avec fin, groupe sans fin”
Numéro 74 – 7 maggio 2020

Redazione

Gilles Amado, Didier Anzieu, Ophélia Avron, Henri-Pierre Bass, Pierre Benghozi, Jean-Bernard Chapelier, Bernard Chouvier, Simone Cohen-Leon, Cécile Corre, Emmanuel Diet, Philippe Drweski, Alain Dubois, Bernard Duez, Alberto Eiguer, Willy Falla, Évelyne Grange-Segeral, Blandine Guettier, Philippe Hery, Claire Horiuchi, Edith Lecourt, Jean Georges Lemaire, Jean-Yves Levental, Aurélie Maurin, Denis Mellier, Claude Ouzilou, Pierre Privat, Raphael Riand, Philippe Robert, André Sirota, Danièle Toubert-Duffort, Jean-Pierre Vidal, Martine Weil

Revue de psychothérapie psychanalytique de groupe
Istituzione Nessuna
Anno di Fondazione 1985
Periodicità Semestrale
Temi Gruppo; Psicoanalisi; Istituzioni
Formato Online
Accesso A pagamento
Apertura Contributi